BASTIA UMBRA APPROVATA LA VARIANTE

BASTIA UMBRA – VA AVANTI l’iter per realizzare la piscina comunale che, secondo il progetto dell’amministrazione comunale, sorgerà a fianco della struttura coperta con un parco acquatico che, dopo 15 anni, colmerà il vuoto lasciato dalla piscina Eden Rock. Il recente campionato nazionale per giovani, che ha visto 700 nuotatori da tutta Italia a Bastia, ha confermato la vocazione attrattiva polo natatorio non solo regionale. IL CONSIGLIO comunale nell’ultima seduta ha approvato la variante, che ha avuto l’ok della Regione, per costruire la piscina da realizzare con project financing. «Con la variante approvata – sottolinea l’assessore allo sport Filiberto Franchi – abbiamo segnato una svolta irreversibile. Ora il Consiglio sarà chiamato ad approvare il finanziamento per acquisire al Comune il terreno (valore stimato in oltre 200mila euro)». Dall’esito del concorso, che presto verrà bandito, emergerà il progetto definitivo a cura dell’impresa vincitrice. A quel punto verrà acquisito il terreno mediante esproprio o accordo bonario. «Sono passaggi già previsti e sono molto soddisfatto per avere dato una prospettiva certa sul futuro della nuova piscina che presto ridaremo alla città con il nuovo Parco acquatico». M.S.

760 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.