La seconda Commissione consiliare del Comune di Bastia Umbra, riunitasi martedì 12 marzo 2018, ha esaminato la bozza della convenzione Social Housing che il Comune dovrà stipulare con la società Prelios.
Molti i partecipanti alla riunione; oltre ai membri della Commissione, erano presenti altri Consiglieri comunali e membri della Giunta insieme al Sindaco Stefano Ansideri. Hanno assistito, inoltre, alcuni cittadini interessati a conoscere i temi del Social Housing.
La Commissione, presieduta dal Vicepresidente Pasquale Borgarelli, per l’indisponibilità del Presidente Bagnetti, ha esaminato lo schema di convenzione ponendo particolare attenzione ai livelli minimi e massimi di reddito, valutando gli importi previsti comparandoli con gli altri requisiti richiesti per avere diritto ad avanzare la domanda di accesso ad un alloggio.
E’ previsto che, oltre al livello del reddito che non potrà essere inferiore ad un importo che va da 2,5 a 3 volte il livello del canone da pagare, il candidato debba essere Cittadino Italiano o di uno Stato dell’Unione Europea, risiedere in Italia da almeno 5 anni consecutivi e non avere la disponibilità di un immobile idoneo da abitare in Umbria.
La procedura prevede che, dopo l’approvazione e la sottoscrizione della Convenzione, il gestore sociale emetterà un Avviso Pubblico contenente tutte le informazioni per presentare le richieste e aprirà uno Sportello a Bastia Umbra per informare chiunque sia interessato al Social Housing. Lo Sportello avrà anche il compito di raccogliere le richieste. Le assegnazioni dovranno osservare un ordine di priorità, dando la precedenza ai candidati che hanno la residenza in Italia da almeno 10 anni. Costituiranno diritto di precedenza l’anzianità della residenza anagrafica o l’attività lavorativa o di studio nel Comune di Bastia Umbra.

La Commissione ha concluso la riunione formulando l’invito a chiunque abbia interesse di presentare osservazioni o suggerimenti da sottoporre alla Società Prelios. Eventualmente concordare aggiustamenti da inserire nella convenzione che potranno essere decisi nella prossima riunione della Commissione che si terrà entro il 25 marzo. L’obiettivo concordato nella definizione di questo calendario tiene conto della volontà condivisa da tutti i presenti di approvare in Consiglio Comunale lo schema definitivo della Convenzione prima della tornata elettorale amministrativa per il 26 maggio 2019.

Bastia Umbra, 15 Marzo 2019 Segreteria del Sindaco

148 Visite totali, 4 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.