Calcio Serie D

Bastia Umbra E’ PIÙ che mai difficile nel calcio essere obbligati a centrare in una partita il risultato necessario per arrivare al traguardo stabilito. Oggi, terza gara per il Bastia al termine di una settimana decisiva, che è iniziata domenica con la vittoria a Scandicci, mercoledì in casa con la sconfitta ad opera del Gavorrano e oggi, alle 15, è in programma il confronto casalingo con il Viareggio. E’ una partita da non sottovalutare proprio perché si presenta alla portata dai ragazzi di mister Marco Bonura che, nella sfortunata gara di mercoledì scorso condizionata da errate decisioni arbitrali, hanno mostrato ottime qualità: determinazione, equilibrio e tempestività. Queste caratteristiche fanno ritenere che la squadra, nonostante l’assenza dello squalificato Trinchese, possa gestire al meglio lo scontro odierno. Il clima nell’ambiente è positivo e i tifosi ci credono. Il presidente Sandro Mammoli: «Da sempre credo che i ragazzi possano evitare sia la retrocessione che i play-out». Mister Bonura: «Abbiamo fatto quanto è necessario a dare il massimo». L’arbitro odierno è Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa; assistenti sono Almanza di Latina e Guizzi di Ciampino. BASTIA (4-3- 3): Bruno, Rosignoli, Bokoko, Conti, Santeramo, Bagnai, Belli, Santapaola, Tascini, Boldini, Bura. Allenatore: Marco Bonura. m.s.

103 Visite totali, 4 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.