Sabato 13 aprile 2019,  alle ore 17:30, presso l’Auditorium Sant’Angelo,  la Storica dell’Arte Clarissa Sonno  parlerà sul tema  “Il Ponte sul Chiascio”, la storia di un’ opera voluta da Papa Paolo III  e dal suo successore Papa Gregorio XVIII,   risalente al XVI secolo e che ancora oggi  unisce la città e ne costituisce uno degli elementi più rappresentativi.

La conferenza è volta ad affrontare il contesto socio-politico e religioso della metà del ‘500 del nostro territorio, cercando di approfondire vicende e personaggi che vi intervennero.

Papa Paolo III Farnese, il committente del ponte, fu il pontefice che fece erigere la Rocca Paolina e sotto il cui pontificato venne indetto il Concilio di Trento.

Papa Gregorio XIII Boncompagni, il papa che portò a termine i lavori di consolidamento del nostro ponte, fu uno dei pontefici più importanti dell’età moderna e grande attuatore della riforma cattolica.

La finalità della conferenza è rendere note, quanto possibile, le vicende del ponte sul Chiascio dando origine a nuovi spunti di ricerca storica e storico-artistica nell’ambito del territorio bastiolo.

L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra in collaborazione con la locale Pro Loco.

Bastia Umbra, 09 Aprile 2019                          Segreteria del Sindaco

558 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.