Sabato 13 aprile 2019,  alle ore 17:30, presso l’Auditorium Sant’Angelo,  la Storica dell’Arte Clarissa Sonno  parlerà sul tema  “Il Ponte sul Chiascio”, la storia di un’ opera voluta da Papa Paolo III  e dal suo successore Papa Gregorio XVIII,   risalente al XVI secolo e che ancora oggi  unisce la città e ne costituisce uno degli elementi più rappresentativi.

La conferenza è volta ad affrontare il contesto socio-politico e religioso della metà del ‘500 del nostro territorio, cercando di approfondire vicende e personaggi che vi intervennero.

Papa Paolo III Farnese, il committente del ponte, fu il pontefice che fece erigere la Rocca Paolina e sotto il cui pontificato venne indetto il Concilio di Trento.

Papa Gregorio XIII Boncompagni, il papa che portò a termine i lavori di consolidamento del nostro ponte, fu uno dei pontefici più importanti dell’età moderna e grande attuatore della riforma cattolica.

La finalità della conferenza è rendere note, quanto possibile, le vicende del ponte sul Chiascio dando origine a nuovi spunti di ricerca storica e storico-artistica nell’ambito del territorio bastiolo.

L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra in collaborazione con la locale Pro Loco.

Bastia Umbra, 09 Aprile 2019                          Segreteria del Sindaco

377 Visite totali, 4 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.