Atletica


Nadine Santificetur

BASTIA Il maltempo ha disturbato la prima prova dei campionati di società regionali Allievi e Cadetti sulla pista di Bastia, ma i ragazzi umbri hanno centrato comunque grandi risultati, come quelli di Nadine Santificetur. La 21enne dell’Arcs Cus Perugia, ha stabilito il nuovo primato regionale Promesse e assoluto, dei 100 ostacoli. Sulla sua pista di casa ha strappato alla compagna di squadra Elena Ricci anche il limite dei 100 ostacoli, dopo averle tolto quello dei 60 ostacoli indoor. Un 2019 partito alla grande per la Santificetur che è riuscita a sfruttare al meglio il +1″7 di vento a favore per togliere 41 centesimi al suo primato personale e 4 centesimi al limite assoluto che dal 2016 era in mano alla Ricci. Fra gli Allievi, bravo ancora Gregorio Giorgis della Libertas Città di Castello che si è avvicinato ai 70 metri nel martello, misura già superata quest’anno a  Rieti (70.43), prestazione che vale la leadership italiana di categoria. A Bastia ha ottenuto un significativo 69.77 che solo lui, ha ottenuto in stagione in Italia. I 200 li  ha vinti Stive Ogounde (Csain Perugia) in 23″11 (+3.6), minimo per gli italiani e bis del successo dei 100 metri. Doppietta anche per Filippo Alberto Biscarini (Winner Foligno) che do- po i 110 ostacoli si prende i 400 ostacoli in 56″52, primato personale e minimo per i campionati italiani già ottenuto nella distanza più corta. Il vento a favore, +4.9, spinge le velociste con Ilaria Alfonsi (Arcs Cus Perugia) che con 26″22 scende di 3 centesimi sotto il minimo per i campionati italiani e precede di 2 decimi la compagna di team Erica Cerami. Minimo per i tricolori centrato anche da Cecilia Castellani (Winner Foligno) che dopo i 400 metri si prende anche gli 800 metri in 2’23″90. Restando agli Allievi il miglior risultato è quello di Elisabetta Barreca (Arcs Cus Perugia) che ha lanciato il martello a 53.31 (851 punti). Nei cadetti punti pesanti e minimo per rappresentative nel martello per Riccardo Baldoni (Winner Foligno, 37.15). Doppio minimo in un’ora e tanti punti per Maria Vittoria Ubertini (Csain Perugia) che centra l’obiettivo sia nei 300 ostacoli corsi in 49″47 che nei 300 piani (42.78). Buono anche il 51″73 di Federico Mogetti (Winner Foligno) che si conferma nel doppio giro di pista.

339 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.