BASTIA UMBRA DIVERBIO SUGLI SPAZI ELETTORALI

BASTIA UMBRA – UNA CAMPAGNA elettorale amministrativa, che quest’anno coincide con il rinnovo del Parlamento UE, senza clamori e scontri tra candidati e movimenti politici. A Bastia Umbra sono tutti in campo: centrodestra, centrosinistra, Lega e 5 Stelle e con candidati contrapposti tra Forza Italia, Fratelli d’Italia e civiche da un lato contro Lega e civiche dall’altro. IN QUESTO contesto il confronto finora è stato corretto e senza scontri verbali. Tuttavia uno scontro tra candidati della stessa coalizione si sarebbe verificato nella sede della Lega in Piazza Mazzini, adiacente al comitato elettorale 5 Stelle e a poca distanza da quelli del centrodestra e del centrosinistra. In queste ore non si parla d’altro che dell’alterco tra due candidati scoppiato sull’uso di spazi elettorali nei cartelloni riservati alla consultazione comunale. TRA I DUE candidati della stessa coalizione ma in liste distinte si sarebbe arrivati a spintoni e manate. La questione è oggetto di pettegolezzo elettorale perché le grida sono state sentite in piazza e in altre sedi elettorali. L’alterco, però, sarebbe finito lì dove è cominciato, senza code o ulteriori conseguenze.

417 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (1)

  • BASTIA UMBRA DIVERBIO SUGLI SPAZI ELETTO

    I panni sporchi si lavano in famiglia. Ma quando la famiglia è grossa e tutti dicono la loro, si rischia di farsi sentire
    anche da chi non vuol sentire.
    ma una cosa è certa, se non si sanno i fatti, non scrivete “CAZZATE”, anche perchè che “centrano gli spazi elettorali”.
    Sicuramente se discussione c’è stata, è stata costruttiva e di comune accordo per il bene “unanime” di tutti e in particolare per le sorti future di Bastia.
    Dunque quando vi arrivono info per sentito dire, andatevi prima ad informare invece di “blaterare” come i “cazzilli”.
    Per chi non conosce i “cazzilli” oltre ad essere un saporitissimo fritto Palermitano, si usa dire “cazzilli” a persone che si fanno i fatti degli altri e visto che siamo in Umbria, lo dovreste sapere……………..(zona Montefalco).
    Come vedete si “litica e sbirboccia” agli occhi di tutti e senza nascondere niente. Anzi incomincerei a preoccuparmi, se fossi in voi, invece di pensare gli altri che fanno.

comments (1)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.