“Una coalizione di persone serie, disponibili, preparate, con l’entusiasmo di tanti giovani che vogliono vedere realizzati tutti i progetti di riqualificazione di Bastia che in questi dieci anni sono stati “liberati” dagli errori amministrativi del passato, per valorizzare non solo il territorio ma l’organizzazione della macchina comunale, concretizzando uno staff per la progettazione europea e la realizzazione di un Tavolo Tecnico Permanente tra i soggetti della vita della città. Uno strumento dove tutte le Associazioni di categoria, industriali, commercianti, artigiani possono confrontarsi per creare una rete sinergica per uno sviluppo economico che riguarda tutta la città, una pianificazione a 360 gradi. La realizzazione di un tavolo tecnico permanente da parte dell’Amministrazione comunale sarà l’appuntamento dove verranno condivise le scelte dell’istituzione e della comunità non solo sul piano economico ma anche della sicurezza implementando l’uso delle telecamere, incentivando la messa a sistema di un circuito unico tra pubblico e privato”.Confronto e condivisione sempre con i concittadini, con l’impegno della squadra per la propria città – conclude Paola Lungarotti”. David Elmi per Fratelli d’Italia affronta proprio il tema della sicurezza, l’uso delle telecamere collegate ai commissariati di Polizia, l’ampliamento del corpo di Polizia Locale, e l’attenzione alla piaga sociale del bullismo che sarà portata nelle scuole con progetti specifici. Per la Lista Bastia Popolare, Francesca Sforna si presenta dicendo – “ho scelto di candidarmi con Paola perché lei ha un dono che altri non hanno, l’ascolto, e si fa prossima all’altro prima che l’altro lo chieda. Il nostro programma guarda alla Bastia di domani, alla cultura come spinta per l’economia di Bastia tutta, turismo e marketing con l’Agenda della città, partendo dal Palio di San Michele come evento storico. Entrare nel circuito dei tour operator per la promozione di percorsi storico artistici ed enogastronomici. Promuovere brand legati al cibo”. “Noi stiamo lavorando per realizzare a Bastia un centro, una mostra permanente di prodotti tipici umbri dell’agricoltura e dell’enogastronomia con una scuola di cucina.  Il turismo genera lavoro, abbiamo la fortuna di avere sul territorio le più grandi fiere organizzate presso il Centro Fieristico a livello nazionale e internazionale” conclude Franco Possati per Forza Italia. Il programma di Paola è per la persona nella sua totalità, Bastia è di tutti. La scuola di Bastiola ne è l’esempio, la riqualificazione in coworking solidale ricorda Pamera Marinelli per Paola Lungarotti Sindaco.  Tutti risentiamo della crisi dai liberi professionisti ai lavoratori dipendenti, l’Amministrazione ha previsto infatti per le imprese che trasferiscono la loro attività nel centro storico di Bastia o delle frazioni di Costano e Ospedalicchio un’esenzione Tari per i primi tre anni, abbiamo confermato le agevolazioni Imu per le abitazioni date in uso gratuito agli ascendenti/discendenti di primo grado. Va ricordato che riconosciamo una riduzione della Tari del 30% agli ultra sessantacinquenni e alle famiglie con portatori di handicap, in nessun Comune esiste un’agevolazione così e chi frequenta l’isola ecologica può accumulare fino a 150 euro di sconto all’anno.  Considerando una famiglia di tre persone, le tariffe sono aumentate a Bastia del 4%, negli altri comuni dall’8 al 12 %, solo a Umbertide e Città di Castello sono diminuite rispetto al 2018 perché hanno sul territorio una discarica”. Mirco Susta sempre per la Lista Paola Lungarotti sindaco affronta la cultura del sociale “per la mia esperienza come educatore parlo di anima, portare anima alle persone. Tra le azioni c’è l’abbattimento delle barriere architettoniche che vuol dire abbattere anche quelle mentali. Bastia è una città aperta, la nostra attenzione è rivolta anche a bambini con bisogni educativi speciali, ma chi di noi non ha bisogni? Siamo tutte persone con dei bisogni, ecco perché per noi è fondamentale mettere l’altro al centro, senza distinzione di età, è inutile correre da soli perché quando arrivi non c’è nessuno che ti aspetta”. Il  prossimo incontro si terrà il 21 maggio alle ore 21.00 presso il Centro Sociale di Cipresso

Coalizione di centro destra Paola Lungarotti Sindaco
Paola Lungarotti Sindaco
Bastia Popolare
Forza Italia
Fratelli D’Italia

163 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.