PROGETTO DELL’ISTITUTO «XXV APRILE»

SUCCESSO L’iniziativa ha coinvolto le famiglie e si è tradotta anche in un fascicolo

BASTIA UMBRA – IL MAGGIO dei libri quest’anno oltre alle iniziative del Comune e della biblioteca comunale ha visto protagonista anche la scuola. L’iniziativa ‘Libriamoci’ della scuola primaria di XXV Aprile ha dato un contributo significativo per rafforzare il legame scuola-impresa con il coinvolgimento delle famiglie. Con tale progetto nella quinta classe della Scuola di XXV Aprile è arrivata la signora Barbara Masciolini che, in qualità di mamma lettrice, ha letto un brano di «Odio leggere» scritto da Rita Marshall. Al termine dell’incontro la signora Masciolini ha invitato alunni e insegnanti a visitare l’azienda ‘Grafiche Diemme’ di cui è contitolare e, se necessario, stampare qualche lavoro. I ragazzi si sono impegnati ad elaborare scritti e disegni sul tema prescelto. Il progetto si è tradotto in un fascicolo valorizzato da immagini e da un’originale copertina. «Quando scuola e famiglia, entrambe coinvolte nel processo educativo e formativo – ha rilevato l’insegnate Marisa Coccia – favoriscono relazioni costruttive, si può ottimizzare il successo scolastico degli alunni». Il libro è stato stampato dalle Grafiche Diemme. Intanto, proseguono gli incontri del ‘Maggio dei libri’, che prevedono venerdì alle ore 17, nella biblioteca comunale, la presentazione del libro «Sentieri dell’anima», di Marinella Amico Mencarelli (edizioni Era Nuova).

151 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.