BASTIA UMBRA – POCO dopo mezzanotte i risultati del ballottaggio sono ancora parziali, ma la tendenza è chiarissima: il nuovo sindaco per il quinquennio 2019-2024 è Paola Lungarotti, candidata del centrodestra. Solo a tarda notte avremo il quadro definitivo, ma la linea di tendenza è che la Lungarotti uscirà con una percentuale superiore al 58%, mentre Lucio Raspa Centrosinstra si fermerà al 42%. L’affluenza alle urne al ballottaggio è stata del 51,38% (8,677 voti su 16.888), rispetto al 72% del primo turno. Il calo degli elettori è dovuto a diversi fattori: soprattutto gli oltre 4.000 elettori del primo turno della coalizione a traino Lega e del Movimento 5 Stelle, molti dei quali ieri non hanno votato. Il nuovo sindaco è Paola Lungarotti il primo sindaco donna di Bastia Umbra. Evidentemente commossa vuole ringraziare i bastioli che hanno inteso premiare il progetto da lei presentato «che ho costruito direttamente con cittadini. Ritengo inoltre che la maggioranza degli elettori ha voluto riconoscere la concretezza della proposta e la vicinanza del nostro stile di governo». m.s.

466 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.