Attesa la pubblicazione del bando. L’area sarà attrezzata a misura di famiglie, ma potrà anche ospitare competizioni sportive

BASTIA UMBRA Prosegue il percorso per la costruzione e la gestione del nuovo parco acquatico che nascerà a Bastia Umbra da realizzarsi con lo strumento del project financing. In una delle ultime sedute di giunta guidate dall’ex sindaco Stefano Ansideri è stato approvato il Disciplinare per l’indizione di una procedura pubblica di gara per l’affidamento ad un operatore economico privato della costruzione e gestione in concessione del parco e dell’impianto esistente. Dopo tale ultimo passaggio in giunta, verrà quindi pubblicato il bando per trovare un investitore privato che sia pronto alla costruzione e gestione della struttura,che completa l’offerta esistente sul territorio comunale per quanto riguarda la presenza di strutture sportive. Il progetto per il parco acquatico prevede quindi ,dopo l’approvazione della stessa giunta Ansideri, la realizzazione di una piscina per bambini,quella con gli scivoli,la vasca da 25 metri,un campo da beach volley,un’ampia area verde che sarà attrezzata con ombrelloni e sdraio,un percorso vita con sei stazioni e una zona dedicata al ristoro.Un complesso a misura anche delle famiglie,insieme alla possibiltà di svolgere meeting agonistici. L’impianto,definito parco acquatico poiché risponderà a certi criteri, sarà anch’esso una nuova e moderna opportunità per la città di Bastia Umbra anche per la possibilità che al suo interno possano quindi svolgersi manifestazioni sportive e competizioni agonistiche.

F.P.

249 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.