BASTIA UMBRA FRONTEGGIARE L’EMERGENZA

– BASTIA UMBRA – PUÒ CREARE seri problemi al trasporto pubblico per i residenti nel comune di Bastia Umbra la decisione di drastici tagli nelle corso extraurbane. Lo rileva il sindaco Paola Lungarotti, che ha partecipato ieri insieme all’assessore Filiberto Franchi all’incontro promosso da Anci Umbria, con lo scopo di fare il punto della situazione in merito al trasporto su gomma regionale. La Giunta regionale dell’Umbria ha deciso di effettuare un drastico taglio con effetto immediato, motivandolo con la necessità di ripristinare un equilibrio finanziario nel settore specifico del bilancio della Regione. Da lunedì 7 luglio Bastia Umbra si vedrà ridotte le soste di salita e fermata della tratta Perugia–Assisi; una situazione che interesserà almeno il periodo estivo. «La situazione di disagio – sottolinea il sindaco Lungarotti – non tocca solo il nostro Comune, ma tutte le località della Regione». I sindaci e gli assessori dei vari Comuni si stanno muovendo per mettere in atto controproposte, in quanto ritengono inaccettabile quanto stabilito dalla Regione soprattutto essendo ora, a metà anno, impossibile intervenire. A Bastia rimane invariato il servizio di trasporto pubblico locale gratuito, organizzato dal Comune che, alla luce della situazione venutasi a creare, sta ipotizzando la possibilità di organizzare un collegamento integrativo dal centro città a Bastiola per consentire agli utenti il collegamento con i mezzi extra-urbani.

103 Visite totali, 3 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.