Trestina: Falconeri lascia, c’é Dieme. Giorni al Cannara

SERIE D / IL PUNTO

PERUGIA Esperienza e gioventù sono le caratteristiche che si fondono nel nuovo Bastia che da sabato 27 luglio inizierà la preparazione. Con gli ultimi
due arrivati, la rosa a disposizione di Massimo Cocciari è praticamente completa, un organico con molti giovani e alcuni giocatori di maggiore esperienza come Milella, Menchinella, Giglio e Bolletta.Unlavoro paziente
quello svolto dal ds Mauro Cuppoloni insieme al tecnico per comporre la nuova squadra per il secondo anno in Serie D. «Sono felice di essere
stato chiamato in una piazza importante come Bastia – ha detto Cuppoloni – anche perchè ho la possibilità di lavorare a fianco di mister Cocciari, uomo di grande esperienza al quale mi legano molte visoni comuni. Fare una squadra partendo quasi da zero è un’impresa tecnica complessa e resa ancor più difficile dalla necessità di rientrare nei limiti di bilancio. Il
budget è la prima cosa di cui abbiamo tenuto conto, questo non ci ha impedito di fare scelte coraggiose. Oggi il Bastia vanta una situazione finanziaria positiva e vasto credito nell’ambiente. Con la rosa quasi azzerata – continua il direttore sportivo – possiamo definirlo l’anno zero,
non servirà fare calcoli: l’obbiettivo sarà sempre la salvezza,
da raggiungere anche all’ultima giornata». Il nuovo Bastia farà il suo
esordio ufficiale domenica 11 agosto al Fioroni contro l’Ellera, mentre per l’inizio della preparazione mancherà il punto di forza Manuel Bokoko in prova per due settimane all’Arezzo.
TRESTINA Non sarà Vito Falconieri l’attaccante del Trestina per la
prossima stagione. L’ex Spoleto è stato costretto a rinunciare
per problemi familiari. Il ds Poldrini ha individuato il sostituto
con l’ingaggio di Louis Jerome Dieme, attaccante senegalese
che Cerbella ha allenato quando era al Group Castello.
CANNARA E il Cannara ha blindato la difesa con l’ingaggio di Matteo
Giorni dal Sansepolcro.

Moreno Salani

261 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.