L’OPERAZIONE

ASSISI Stroncato giro di droga tra Assisi, Bastia Umbra e Cannara. Un’articolata attività d’indagine coordinata dalla procura
della Repubblica presso il tribunale di Perugia e portata avanti dai poliziotti del commissariato di Assisi ha portato infatti all’arresto di uno spacciatore 27enne che riforniva con continuità numerosi clienti. Tutto
è nato dall’intervento della squadra volante presso un’abitazione di Bastia Umbra. A richiederlo un 37enne, originario di Foligno, con precedenti di polizia per droga. L’uomo aveva telefonato in commissariato per denunciare un presunto furto. Giunti sul posto, gli agenti lo hanno trovato in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti. Al punto da renderne necessario il trasferimento in ospedale
per le cure del caso. Dalle indagini è emerso che l’uomo finito in ospedale aveva acquistato la droga da un 27enne domiciliato a Collestrada ma originario dell’Albania, senza lavoro e irregolare sul territorio nazionale.
Tre persone invece nelle scorse settimane sono state denunciate
e quasi mezzo chilo di marijuana sequestrato a seguito dei controlli “antidroga” posti in essere dai poliziotti di Assisi che hanno passato al setaccio diversi locali pubblici e la stazione ferroviaria. Gli agenti
hanno identificato ben quarantadue persone, tra cui otto pregiudicati,
sequestrando più di quattro etti di marijuana. La maggior parte della quale è stata trovata a casa di un italiano nato nel 1972, residente ad Assisi
e già noto per diversi precedenti. A lui gli agenti sono arrivati
dopo aver fermato alla stazione di Santa Maria degli Angeli un
29enne di Bastia Umbra, trovato con una dose di eroina, un coltello e altri strumenti per il confezionamento. Nella sua abitazione gli agenti hanno sequestrato 30 grammi di marijuana risalendo al presunto fornitore.
Un marocchino di 31 anni, residente ad Assisi, è stato infine fermato in un bar di Santa Maria degli Angeli con sei grammi di hashish.
Massimiliano Camilletti

157 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.