In carcere albanese domiciliato a Collestrada che spacciava ad Assisi, Bastia Umbra e Cannara

L’indagine nasce “casualmente” dall’allarme per un presunto furto in abitazione

BASTIA UMBRA Il colpo assestato allo spaccio della droga è stato pesante ed è arrivato al termine di un’articolata attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia e portata avanti dai poliziotti del commissariato di Assisi. E’ stato arrestato uno spacciatore albanese di 27 anni e stroncato un importante giro di cocaiana sulla piazza di Assisi, Cannara e Bastia Umbra.
L’attività parte da lontano.Praticamente nasce dopo un intervento della squadra volante a Bastia Umbra per un presunto furto in atto nell’abitazione di residenza del richiedente, un 37enne originario di Foligno, con precedenti per droga. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato l’uomo in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti. Vista la situazione era stato necessario accompagnate il folignate in ospedale ad Assisi, per le cure del caso. A questo punto gli uomini dell’ufficio anticrimine del commissariato hanno iniziato un’attività investigativa, culminata con l’individuazione del soggetto che aveva ceduto la droga al folignate. Era un albanese di 27 anni domiciliato a Collestrada, irregolare sul territorio nazionale e senza una occupazione lavorativa. Dall’attività di indagine è emerso pure che lo spacciatore riforniva con continuità numerosi clienti, dislocati nel triangolo Assisi, Bastia Umbra e Cannara. A riprova della notevole disponibilità di “roba” dal parte dell’albanese.

A questo punto il magistrato titolare del fascicolo ha richiesto al Gip la misura cautelare, da qui il conseguente provvedimento di custodia cautelare in carcere, prontamente eseguito dagli uomini del commissariato di Assisi.

Naturalmente la notizia ha fatto subito il giro del comprensorio, dove l’albanese era un volto noto e conosciuto. Soprattutto in certi ambienti.

F. F.

99 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.