BASTIA UMBRA – SI È INSEDIATA da un mese alla guida dell’assessorato ai Servizi sociali e sta entrando nel vivo della gestione, Daniela Brunelli di professione insegnante d’infanzia e scuola primaria. «Il sindaco Paola Lungarotti – spiega la neoassessora – mi ha conferito oltre alla scuola la delega del Sociale, che per dieci anni il sindaco Stefano Ansideri ha tenuto per sé. Ho trovato una situazione molto positiva e bene organizzata grazie al lavoro della dottoressa Elisa Granocchia dirigente del settore e delle assistenti sociali. Per quanto riguarda le situazioni di disagio la condizione di Bastia non si discosta da quelle degli altri Comuni umbri. L’amministrazione comunale è chiamata ad intervenire per tante situazioni di povertà. Famiglie e singoli cittadini che non riescono ad arrivare a fine mese e chiedono aiuti per affitto e bollette». Sul territorio danno una mano la Caritas e la Croce Rossa. «Il Sociale – ricorda Daniela Brunelli – si occupa anche degli asili nido e dei Nidi estivi per bambini, che quest’anno stanno registrando grande successo. In uno dei nidi estivi in un mese si è arrivati quasi a 200 iscrizioni, mentre la ‘Banda dei Marmocchi’ presso il nido di via Pascoli ha visto 240 bambini iscritti, dai 4 ai 6 anni». «A BASTIA operano asili nido pubblici e privati. I due nidi comunali ‘Piccolo Mondo’ e ‘Albero degli Gnomi’ hanno una disponibilità di 83 posti complessivi, di cui 59 nel primo nido e 24 nel secondo». Da anni viene realizzato il servizio «Sole Luna», un progetto dedicato sia ai bambini che ai genitori e li accompagna nel processo educativo e formativo che, ricorda l’assessore, avrà effetti benefici anche in futuro nelle carriere scolastiche di questi bambini. m.s.

599 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.