BASTIA UMBRA – VINTA la corsa contro il tempo, primo importante obiettivo della Giunta del neo-sindaco Paola Lungarotti: la nuova scuola di XXV Aprile aprirà i battenti l’11 settembre data di inizio dell’anno scolastico. La conferma arriva dopo molte incertezze che i lavori potessero essere completati in tempo utile. L’azienda impegnata nella costruzione della scuola un mese fa ha subito un furto che, nonostante i disagi, non ha avuto conseguenze sui tempi di esecuzione. La notizia è stata comunicata dal sindaco ai genitori dei plessi scolastici interessati. Una scommessa vinta dalla vecchia amministrazione più della nuova e in particolare dall’ex sindaco Stefano Ansideri che ha voluto questa nuova scuola per creare il secondo polo scolastico con l’istituto comprensivo di ‘Bastia 2’. Scelta che comporterà il trasferimento nella nuova sede delle scuole primarie di Bastiola, Madonna di Campagna e dei ragazzi di XXV Aprile che lasceranno il condominio, dove la scuola elementare è stata costretto ad operare per circa 30 anni. m.s.

258 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.