Gianpiero Ortolani

BASTIA UMBRA Il rilancio del Bastia, necessario, dopo un solo punto in tre partite, è racchiuso in due parole: tranquillità e lavoro. La prima è quella che porterà la società. Già, nell’immediato dopo gara il presidente Sandro Mammoli, deluso, ha confortato un po’ tutti: “Sono dispiaciuto per il risultato, ma non dal comportamento – ha detto – ho visto i nostri ragazzi, lottare, soffrire e mantenendo queste caratteristiche potremo uscire fuori al più presto da questa situazione”. Lavoro è quello che deve continuare a fare Gianpiero Ortolani (nella foto) con il suo staff. La piazza, nonostante il ko, ha apprezzato l’atteggiamento che la squadra contro il Montevarchi. Un gradino sopra tutti Bokoko. Bene Bolletta. Uno degli ultimi arrivati, Gori, ha tenuto i reparti uniti grazie anche al sempre generoso Rosignoli. Inoltre da non deprezzare i giovani Berettoni, Sylla e Convito. In settimana il ritorno nei ranghi del centrocampista Taifour Ammar dopo le settimane con la sua nazionale, il Sudan.

DERBY   IN   ANTICIPO   Bastia-Foligno si giocherà sabato 28 settembre.


208 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.