Bella gara Il team di Mammoli esulta Bastia 1 Ponsacco 0

BASTIA: (3-5-2): Meniconi 6, Marconi 7, Bolletta 6,5, Menchinella 6,5, Russo 6, Briganti 7, Rosignoli 7- (39’ st Convito nc), Rondoni 6, Berettoni 6,5, ( 25’ st Corriale 6), Felici 6,5, Sylla 7+. (A disposizione: De Vincenzi, Gremizzi, Boninsegni, Taifour, Rufini, Belloni, Skenderi), Allenatore Gianpiero Ortolani 7.

PONSACCO (4-4- 2): Mariani 6, Raimo 6,5 (21’ st Apolloni 6-), Chelini 6 (39’ Becagli nc), Di Denzone 6, Caciagli 7, Balduini 6, Degl’Innocenti 6 (39’ st Fornaciari nc), Tehe 6,5, Papi 6, Noccioli 6. (A disposizione: Lista, Prete, Molinaro, Autieri, Lenzi, Reymond); Allenatore: Elio Biancalana 6-. Arbitro: Alessandro Cutrufo di Catania 6-; assistenti: Francesco Arena (Roma 1), Andrea Zezza (Ostia Lido) Rete: Sylla 5’ st. Note: ammoniti Marconi e Russo del Bastia, Chelini, Apolloni e Noccioli del Ponsacco. Calci d’angolo 6 a 3 per il Bastia. Circa 400 spettatori. 45’ pt; 49’ st.

Bastia Umbra LA SQUADRA del presidente Sandro Mammoli ieri al ‘Carlo Degli Esposti’ ha conquistato la prima vittoria della stagione piegando con merito il Ponsacco. Non una sorpresa perché una settimana fa aveva sfiorato il colpaccio a Grosseto, ma è stata beffata dalla rete dei toscani al 94’. Questa settimana è stata vissuta con angoscia a causa dell’infortunio di Gori e delle due squalifiche di Giglio e Bokoko. Mister Ortolani ieri non solo è riuscito a mettere in campo una squadra in grado di competere, ma che nel corso della gara è diventata protagonista. Irresistibile l’entusiasmo del presidente Mammoli: «Sono finalmente soddisfatto di questa squadra che ha dato prova di esserci e di poter crescere ancora. Sono grato ai ragazzi per quanto fatto nelle ultime due gare. Ho l’impressione che, pur con fatica, stiamo uscendo dalle difficoltà. La stagione 2019/2020 per noi cominciaora e non rimane che continuare». La partita di ieri è cominciata con qualche difficoltà e con gli ospiti protagonisti che hanno esercitato per un quarto d’ora il dominio territoriale. Al 17’ la svolta con Felici, servito da Bolletta in area, che di testa ha costretto il portiere Mariani a deviare sopra la traversa. Prima dell’intervallo il Ponsacco con Tehe sfiora il bersaglio. Nella ripresa al 3’ sempre Tehe conclude fuori di poco. Al 5’ la svolta: punizione da destra battuta da Felici che calibra un cross al centro dell’area che Sylla, ieri infaticabile, in tuffo insacca anticipando difensori e portiere. Nei successivi 40’ potrebbe succedere di tutto con gli ospiti che cercano insistentemente il pareggio. Ottima è stata la prestazione del reparto difensivo. Massimo Stangoni

176 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.