Protagonisti gli studenti del “Marco Polo”

BASTIA UMBRA Il 25 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e anche a Bastia Umbra sono in programma appuntamenti per “risvegliare le coscienze”. Lunedì al cinema teatro Esperia alle 9.30 mattinata dedicata alle scuole, con la proiezione del video della Rav (rete antiviolenza) e dell’Ente Palio di San Michele, seguita dalla proiezione del  film-denuncia “Suffragette” diretto da Sarah Gavron (Regno Unito 2015). Alle 20.30 alla panchina rossa della Rocca Baglionesca, il lancio delle lanterne rosse con pensieri scritti dagli studenti dell’I.p.c.s. “Marco Polo” e, a seguire, alle 21 all’auditorium Sant’Angelo in piazza Umberto I, letture di poesie e della novella “Lisabetta da Messina” di Boccaccio a cura dell’I.p.c.s. “Marco Polo”, con intervalli musicali della scuola di musica comunale e intervento delle operatrici del punto di ascolto con stand informativo. Sabato 30, sempre alla panchina rossa della Rocca Baglionesca, “Emotivamente insieme” alle 10 con laboratori emotivi organizzati da I.p.c.s. ” Marco Polo”; istituto comprensivo Bastia 1 scuola media “Colomba Antonietti”; associazione Giunco e Unilibera. Prevista la messa a dimora come segno simbolico di una pianta e il flash mob con il professor Gian Piero Roscini. Le iniziative sono organizzate in collaborazione con i Comuni della Zona sociale 3.

F.L.

162 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.