Paola Lungarotti «Voglio mantenere un rapporto costante con i cittadini»

BASTIA UMBRA Si sono appena conclusi gli undici incontri (ultimo a Costano) della Giunta e del sindaco Paola Lungarotti con la popolazione nelle varie zone del territorio comunale. E’ stato un impegno che Paola Lungarotti aveva assunto in campagna elettorale e che ha messo in atto dopo l’estate. «Non si tratta solo di onorare gli impegni – sottolinea il sindaco –, ma di mantenere un rapporto costante con la popolazione residente. Stavolta ci siamo presentati con il programma di mandato. E’ mia intenzione promuovere questi incontri con i cittadini ogni sei mesi e quindi due volte all’anno perché ritengo utile ascoltare le gente che ci aiuta a conoscere cose che altrimenti non sarebbero evidenti. Questa mia impressione è condivisa dalla Giunta». Quindi bilancio positivo degli incontri. Quali sono le richieste più frequenti? «Dai lavori pubblici alle strade, dalle buche al verde pubblico». La sicurezza è un problema oggi meno sentito? «I cittadini vogliono più sicurezza e chiedono telecamere, oltre alla cinquantina esistente – rileva Lungarotti –. In particolare da installare nelle periferie. Una richiesta che vogliamo soddisfare prima possibile e anche migliorare il sistema videosorveglianza non appena potremo utilizzare la fibra ottica». I centri urbani che cosa chiedono? «A Bastia centro la nuova piazza, a Ospedalicchio la realizzazione del sovrappasso sulla ferrovia per eliminare il passaggio a livello e a Costano un intervento per il recupero dell’ex mattatoio l’ampliamento della Scuola comunale di Musica. M. Stangoni

218 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.