I Cinque Stelle votano contro l’ampliamento della Betatex di Ospedalicchio

BASTIA UMBRA Il Consiglio comunale ha approvato a larga maggioranza il potenziamento dell’azienda Betatex, che ha sede nella zona industriale di Ospedalicchio. Ha votato contro il Movimento 5 Stelle. La trasformazione di circa 12 mila metri quadri di terreno agricolo, rileva M5S, in terreno edificabile, che è di proprietà della stessa azienda, sarebbe una sottrazione di suolo agricolo al di fuori del Piano Regolatore, che va contro uno dei principi fondanti del Movimento che riguarda il risparmio di consumo del suolo. «Bastia – conclude M5S – è prima nella classifica regionale dello spreco di suolo in rapporto all’estensione territorio comunale». Una posizione isolata in Consiglio non condivisa dagli altri gruppi consiliari che hanno votato a favore dell’ampliamento dell’azienda che impiega un centinaio di dipendenti. Il Consiglio ha inoltre approvato la variazione al bilancio di previsione 2019-2021. Con tale modifica vengono adeguate previsioni di entrate e di spesa mettendo a disposizione risorse di parte corrente per alcuni settori come la cultura, l’igiene urbana e la viabilità per finanziare manutenzioni ordinarie di strade, illuminazione e segnaletica. La manovra finanziaria riduce l’indebitamento: a fine 2019 ammonterà a 17 milioni di euro. Il sindaco Paola Lungarotti ha comunicato al Consiglio che Marcello Agostinelli ha rinunciato all’incarico di presidente del Comitato Gemellaggi. Al suo posto nominata Monia Minciarelli.

Monia Minciarelli & Marcello Agostinelli

153 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.