Palio de San Michele 2020

COMUNICATO STAMPA

Bastia Umbra – L’Ente Palio de San Michele ha aderito alla seconda Edizione di DIREZIONE TEATRO, progetto di formazione del pubblico teatrale promosso dalla Cooperativa Sociale FARE in collaborazione con il Cinema Esperia, con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra.

“Direzione Teatro – Esperia” è un progetto di cittadinanza attiva e di promozione socio-culturale che ha come obiettivo quello di instaurare un dialogo fra i cittadini di Bastia Umbra ed il loro cinema-teatro.

Alla prima edizione hanno partecipato 40 spettatori grazie anche alla partecipazione attiva e al contributo dei quattro Rioni del Palio: Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant’Angelo.

Intervistati al termine del percorso attraverso un questionario, gli stessi hanno espresso un giudizio più che positivo sul progetto invitando gli organizzatori a riproporre l’esperienza anche per le future stagioni.

In questa seconda edizione, il gruppo di spettatori crescerà e accoglierà fino ad un massimo di 50 persone che avranno la possibilità di assistere ai 5 spettacoli in programma, incontrare registi e attori prima degli spettacoli e prendere parte ad altrettanti incontri di approfondimento e conoscenza guidati da mediatori teatrali, che si terranno i lunedì successivi agli spettacoli.

Il Presidente dell’Ente Palio Federica Moretti ha elogiato il progetto DIREZIONE TEATRO: ”Quando la cultura chiama, il minimo che possa fare il Palio è rispondere: PRESENTE! Il nostro movimento da oltre 50 anni si nutre proprio di questi valori. L’espressione artistica, la partecipazione e l’aggregazione sono tutti fattori che ci contraddistinguono. Questo progetto coinvolge il cuore culturale della nostra città e, al di là dell’aspetto sociale, sarà anche un’opportunità per far crescere il nostro amato Palio. Il Cinema Teatro Esperia contiene i nostri ricordi e custodisce alcuni dei nostri sogni ma sarebbe a dir poco negativo rilegarlo solamente al nostro passato. Infatti, grazie al prezioso lavoro di Roberto Costantini, il Cinema continua ad avere un presente ma, affinché abbia un futuro splendente, c’è bisogno del sostegno da parte di tutta la cittadinanza. Il rapporto tra teatro e Palio rappresenta da sempre un binomio vincente. Tantissimi rionali si sono approcciati a questa disciplina e, con il tempo, alcuni di loro l’hanno trasformata in una vera e propria professione. DIREZIONE TEATRO è un orientamento, un’occasione di confronto, crescita e formazione: una vera rivoluzione culturale, dove lo spettatore diventa anche protagonista visto che è chiamato a selezionare lo spettacolo da vedere. Quindi invito tutto il pubblico a partecipare attivamente agli spettacoli. Nel nome del teatro. Nel nome del Palio. Nel nome di Bastia Umbra.”

L’obiettivo prioritario del progetto è quello di creare momenti di incontro, socialità e scambio di idee in uno degli spazi più importanti di ogni città: il suo teatro. 

DIREZIONE TEATRO potrà essere questa occasione di confronto, crescita e formazione per quei cittadini che vorranno avvicinarsi all’esperienza dello spettacolo dal vivo con curiosità e con il desiderio di sostenere e far crescere l’offerta teatrale del territorio.

REQUISITI: Per la stagione 2019/20, il progetto è aperto ad un gruppo di massimo 50 persone.

I requisiti per l’ammissione al gruppo sono:

– essere residenti nel Comune di Bastia Umbra

– avere compiuto 18 anni.

CALENDARIO 2ª EDIZIONE DIREZIONE TEATRO:

FEBBRAIO Ven 7 ore 20:00 – 20:30 Incontro con la compagnia
ore 21:15 ANTONIETTA PIRANDELLO NATA PORTOLANO di e con C. Lo Castro
Lun 10 ore 21:15 Incontro di approfondimento a cura di un mediatore teatrale
Ven 21 ore 20:00 – 20:30 Incontro con la compagnia
ore 21:15 MAMMA BLUES di e con Eleonora Cecconi
Lun 24 ore 21:15 Incontro di approfondimento a cura di un mediatore teatrale
MARZO Ven 13 ore 20:00 – 20:30 Incontro con la compagnia
ore 21:15 LA COMMEDIA DEGLI ORRORI, regia Eugenio Allegri
Lun 16 ore 21:15 Incontro di approfondimento a cura di un mediatore teatrale
Gio 26 ore 20:00 – 20:30 Incontro con la compagnia
ore 21:15 UBU RE UBU CHI? compagnia Kanterstrasse
Lun 30 ore 21:15 Incontro di approfondimento a cura di un mediatore teatrale
APRILE Gio 2 ore 20:00 – 20:30 Incontro con la compagnia
ore 21:15 STRATROIA – Racconto di un paese di e con Alice Conti
Lun 6 ore 21:15 Incontro di approfondimento a cura di un mediatore teatrale

Modalità e termini di presentazione della candidatura: Si accede compilando un modulo di adesione online (Link al Google Form). Si potrà accedere a partire da lunedì 13/01/2020 fino a sabato 01/02/2020 e comunque fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti (50 persone). La priorità sarà assegnata in base al giorno e all’ora di invio telematico del modulo di adesione.

Costi: La partecipazione al progetto è su base volontaria. Il valore totale del percorso è stimato in € 80,00 a persona. Tuttavia, grazie ad una riduzione sull’abbonamento teatrale e al contributo del Comune di Bastia, dell’Ente Palio di San Michele e dei quattro Rioni del Palio, i partecipanti verseranno una quota di adesione di soli € 15,00 a persona (18% del valore totale), da corrispondere entro il giorno 07/02/2020 presso il botteghino del teatro.

173 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.