SPOGLIATOI AL VETRIOLO Pare siano volate parole grosse Da qui la reazione “indignata” dell’allenatore

Bastia 1 Grosseto 2

BASTIA: (3-5-2) Meniconi, Marconi, Bolletta (42’ st Rondoni), Menchinella ‘Cap’, Briganti, Boninsegni, Rosignoli (31’ St Muzhani), Conti, Del Sante (47’ st Belloni), Ventanni (29’st Bokoko), Sylla (35’ st Ardone). (A disposizione: Rinaldi, Skenderi, Buonapasqua, Corriale). Allenatore: Gianpiero Ortolani GROSSETO: (4-3-1-2) Barosi Raimo, Sabatini N (14’ st Fratini), Cretella (46’ st Pierangioli), Ciolli Cap., Gorelli, Sersanti, Viligiardi (14’ st Pizzuto), Moscati (41’ st Boccardi), Giunta (8’ st Giani), Galligani. (A disposizione: Nunziatini, Polidori, L. Sabatini, Ravanelli). Allenatore: Lamberto Magrini Arbitro: Matteo Mori (La Spezia). Assistenti Marat Ivanavich Fiore (Genova) e Matteo Della Monica La Spezia) Reti: Sylla 8’ pt, Galligani 19’ st, Boccardi ® 49’ st. Note: espulso Rondoni 47’ st. Ammoniti: Meniconi, Briganti, Boninsegni del Bastia, Vigilardi, Gorelli, Sabatini e Ciolli del Grosseto. Calci d’angolo 5 a 4 per Bastia. 46’ pt; 53’ st.

BASTIA UMBRA – Dopo novanta minuti in cui il Bastia è andato in vantaggio, ha retto bene l’urto del più forte Grosseto, con un cedimento solo al momento del pareggio. Poi, al 47’, pare per parole di malinteso, il nuovo entrato Rondoni è stato espulso. Il Bastia è andato in confusione e due minuti dopo Boninsegni atterra in area Galligani ed è rigore per il Grosseto, che vince grazie alla rete di Boccardi. Nel finale ne sono accadute di tutti i colori: spintoni, insulti e annotazioni dell’arbitro. A fine gara mister Gianpiero Ortolani non ha escluso che possa lasciare la panchina del Bastia. Parrebbe che siano volate parole grosse negli spogliatoi. Tutto ancora da confermare. La partita è iniziata con ritmo blando e il Bastia ha preso subito le redini, reagendo colpo su colpo. Poi all’8’ Menchinella, ieri tra i migliori, è sceso sulla fascia sinistra, appoggiato a Bolletta che ha girato in area a Sylla il quale da ottima posizione ha centrato la rete. Tarda la reazione degli ospiti che spesso si infrange a metà campo e sulla difesa bastiola. Al 12’ ancora il Bastia con Ventanni pericoloso. Al 23’ il Grosseto spinge Moscati in area e conclude pericolosamente frenato da un difensore. Al 37’ ci prova Sestante, ma la barriera del Bastia è invalicabile. Più volte la squadra ospite si presenta, ma mai con il colpo decisivo. Nella ripresa gioco ancora equilibrato, ma il Grosseto colpisce con Galligani al 19’ che con una conclusione ad incrociare supera Meniconi. Sulla parità ci sono alcune occasioni sui entrambi i fronti, fino all’espulsione del bastiolo e al rigore che ha dato l’insperata vittoria al Grosseto. Massimo Stangoni

201 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.