pubblicato in: Il Giornale dell'Umbria
Letto 127 volte

Commenti nessuno.

Assisi, Il Giornale dell'Umbria, Politica

Case popolari, botta e risposta

Questo articolo e stato letto read 103 volte!

LA POLEMICA
ASSISI – Il consigliere comunale Pastorelli, lamenta l’esclusione dalla graduatoria delle case popolari della famiglia Peruggio? L’assessore Massucci non ci pensa due volte e replica “che nessuna esclusione è stata fatta in quanto la famiglia suddetta è in graduatoria in posizione intermedia”.
Massucci sottolinea, inoltre, che la valutazione delle domande pervenute per la richiesta delle case popolari è effettuata da una commissione tecnica “che verifica la sussistenza dei requisiti previsti dalla legge, attribuendo un punteggio in base a determinate condizioni dipendenti dal reddito della famiglia o dei singoli, dal numero dei componenti il nucleo, dalla presenza di figli minori, di anziani e portatori di handicap a carico; chi risulta residente nel nostro comune da almeno 15 anni – sottolinea – ha punteggio maggio-re rispetto a chi vi risiede da un numero minore di anni”. Per Massucci “le case popolari rappresentano un sostegno per le famiglie disagiate, che è sostenuto con i soldi dei contribuenti, pertanto l’accesso a tale beneficio deve avvenire nella massima trasparenza”.

Questo articolo e stato letto read 103 volte!

Print Friendly

Lascia un Commento