Da domani, mercoledì 19 aprile 2017 la Scuola Primaria ‘Don Bosco’, in via Roma, sede anche della Direzione e segreteria didattica del Circolo, sarà chiusa per l’esecuzione di lavori alla struttura e le 15 classi saranno trasferite in altre sedi.

La decisione, formalmente assunta dal Dirigente scolastico prof. Giovanfrancesco Sculco, è stata adottata in seguito alla determinazione dell’Amministrazione comunale di Bastia Umbra che ha appaltato i lavori nell’edificio scolastico di via Roma, per l’eliminazione rischio sfondellamento dei solai e per interventi di efficientamento energetico con sostituzione dei corpi illuminanti.

La questione, da tempo all’attenzione della Giunta, è stata ripresa in esame a seguito degli eventi sismici tra agosto e ottobre 2016 e alle conseguenti verifiche tecniche che hanno evidenziato l’opportunità di intervenire prima possibile per eliminare il rischio sfondellamento. Per questa ragione si è immediatamente attivata la procedura  di appalto e, siccome i lavori inizieranno prima delle vacanze estive, si è concordato con le autorità scolastiche il trasferimento delle attività didattiche in altre sedi scolastiche del territorio comunale.

 

“Non appena si è rilevata la necessità di garantire la sicurezza della Scuola Primaria ‘Don Bosco’ di Via Roma –  rileva Catia Degli Esposti, Assessore ai Lavori pubblici – abbiamo preso impegno con gli insegnanti e con le famiglie di intervenire quanto prima possibile ed oggi onoriamo quell’impegno. Siamo in grado di farlo perché, oltre alla Giunta, l’apparato tecnico e amministrativo del Comune ha operato con esemplare professionalità e grande determinazione, restringendo il più possibile i tempi di progettazione e di appalto dei lavori”.

 

La direzione didattica, previa consultazione con la Giunta comunale, ha disposto subito dopo le vacanze di Pasqua il trasferimento delle classi dal plesso di via Roma: 6 classi all’Istituto Comprensivo Bastia 1 (3 classi al plesso Fifi e 3 alla scuola media); 3 classi seconde al plesso per l’Infanzia ‘Pascoli’; 3 classi quarte al plesso primaria di Ospedalicchio; 3 classi quinte all’Istituto ‘Bonghi’ di Bastia Umbra.

Per gli alunni che dovranno frequentare le lezioni nella scuola di Ospedalicchio l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione uno scuolabus gratuito, che avrà come base di partenza la piazza di Bastia 2.

 

I lavori all’edificio scolastico di via Roma prenderanno il via subito dopo il trasferimento delle classi e presumibilmente dal 26 aprile 2017 a cura della Ditta Immobiliare M2 di Castiglione del Lago, assegnatario dell’appalto. L’intervento, progettato dagli ingegneri Andrea Cucchiarini ed  Emanuele Mori, e dai geometri Cristina Agostani e Massimiliano Pambianco, comporterà una spossa complessiva di circa 440 mila euro e almeno sei mesi continuativi per l’esecuzione dei lavori.

 

Bastia Umbra, 18 aprile 2017                                                       Ufficio Stampa del Sindaco

555 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>