BASTIA UMBRA –DUE INCONTRI pubblici nell’arco di otto giorni sullo stesso tema hanno scoraggiato la partecipazione della gente. Sulle questioni di merito, invece, si è fatto un passo avanti con la modifica sperimentale relativa alla viabilità sul ponte di Bastiola che elimina una fase, vietando ai veicoli provenienti da Assisi di entrare a Bastia su via Firenze. E’ quasi unanime il giudizio che la situazione sia migliorata. Il dibattito ripetuto fino allo sfinimento non ha cambiato però le posizioni di maggioranza e opposizioni, ma ha consentito di comprendere meglio la questione ‘Ponte’.
IL CONSIGLIO comunale aperto, martedì sera, ha preso visione degli esiti del monitoraggio, durato una settimana, sul nuovo sistema di viabilità che provoca meno file di veicoli e sarà confermato. Altro elemento di novità è l’inizio del confronto tra Comune e Soprintendenza sulla scelta dei materiali meno impattanti per ristrutturare il ponte danneggiato. Mentre è certo che le prove sui materiali inizieranno nei prossimi giorni, non è affatto certo quando si arriverà alla decisione che nel merito dipende dalla Soprintendenza.

227 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>