Quattordicenni salvate dalla polizia

BASTIA UMBRA (fla.pag.)Camminavano sui binari di notte, due quattordicenni salvate dalla polizia di Stato. Una bravata, una sfida per gioco che non è diventata tragedia solo grazie all’avvistamento di un residente della zona che ha chiamato le forze dell’ordine e al pronto intervento della polizia di Assisi. Protagoniste sono due 14enni di origine straniera, residenti
a Bastia Umbra, che mercoledì sera, intorno alle 21,30, hanno deciso di camminare sui binari, per puro e semplice divertimento. Ad avvistare le due giovani, è stato un cittadino che ha allertato la polizia di Stato. Gli agenti del commissariato guidato dal vicequestore aggiunto Francesca di Luca, giunti prontamente sul posto hanno trovato le due ragazze le quali, temendo la reazione dei
propri genitori, si sono rifiutate inizialmente di fornire le proprie generalità. Gli agenti hanno parlato con loro per qualche minuto, e le hanno convinte della necessità di contattare
i loro genitori: le quattordicenni si sono convinte, la polizia ha chiamato i genitori grazie al numero di cellulare ottenuto dalle giovani e i familiari, una volta arrivati sul
posto, hanno riottenuto l’affidamento delle due ragazze. Le due quattordicenni hanno confessato ad agenti e genitori di aver voluto esclusivamente giocare sottovalutando
il rischio al quale potevano andare incontro.

67 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>