Dopo l’atto vandalico sull’auto della consigliera, parole di vicinanza anche dalla Giunta assisana

BASTIA UMBRA La politica esprime solidarietà a Fabrizia Renzini, capogruppo del misto la cui vettura è stata danneggiata da ignoti; se sia stato un atto vandalico o
un gesto intimidatorio lo stabiliranno i carabinieri. Il sindaco Stefano Ansideri esprime “il rammarico e la solidarietà sua personale e dell’intera amministrazione
comunale. L’episodio,odioso e subdolo, ha tutte le caratteristiche dell’atto vandalico”. Immediata la solidarietà da tutti i partiti e persino da Assisi (la giunta per tramite dell’assessore
Travicelli), “Un gesto deprecabile e lesivo”, il commento del coordinatore della Lega Nord Luigi Tardioli, “Atto che riteniamo fortemente intimidatorio e che condanniamo
con estrema forza”, aggiunge il capogruppo M5S Marcello Rosignoli. “La nostra comunità non può e non deve digerire un simile atteggiamento violento che si presta addirittura
a letture ancora più subdole, gravi e pericolose come quelle di un messaggio intimidatorio”, dice Bastia Per Te, mentre dal Partito democratico il segretario Giacomo Giulietti esprime
“Piena solidarietà a Fabrizia Renzini a titolo personale e a nome di tutto il Pd”. Tutte le forze, inoltre, sollecitano anche l’amministrazione comunale a tenere alta la guardia su tali fenomeni
contrastandoli con determinazione.

47 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>