BASTIA UMBRA – OPERAZIONE anticrimine mercoledì sera della squadra volante del commissariato di Assisi, in collaborazione con il reparto prevenzione Umbria–Marche e la Polizia locale di Bastia. Sono state fermate ed identificate 150 persone, 20 delle quali sono risultate gravate da pregiudizi di polizia. Sono stati controllati anche centri di aggregazione e i vicoli del centro storico, le aree verdi più frequentate nelle ore serali e notturne dai giovanissimi della zona. Un’operazione di controllo piuttosto capillare, molto utile ed estesa ai centri vicini. A BASTIA nessuna scoperta eclatante, se non il fatto che il centro storico, popolato ormai soprattutto da immigrati stranieri ed italiani, più che un problema di polizia si rivela un dilemma sociale piuttosto serio, che dovrà essere affrontato dando priorità agli interventi in questa parte della città e ponendo la massima attenzione anche alle aree verdi attrezzate. Se Bastia vuole tornare a vivere con tranquillità, è necessario che il confronto in Consiglio comunale relativo a questi aspetti non si limiti alle analisi, ma operi verso soluzioni concrete.

446 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>