Dove eravamo rimasti.
A distanza di due settimane dalla vittoria esterna in casa del New Font Mori Gubbio, riparte l’avventura targata La Gargotta Bastia Volley, comandata da coach Sperandio e capitanata da Giulia Uccellani.
Dopo il rinvio del match casalingo contro Orvieto, che sarà recuperato Martedì 14 al PalaGiontella di Bastia, Mancinelli e compagne si recano a Foligno per il primo scontro ad alta quota di questa stagione di serie C.
Chi vince sale in vetta alla classifica, con la Seasons Vitt Chiusi che ha approfittato della gara in meno de La Gargotta Bastia per aggrapparsi momentaneamente al primo posto della classe con 10 punti.
Segue Bastia con 9 (e una gara in meno), in coabitazione con Azzurra Volley Terni, Graficonsul San Mariano e – proprio – Foligno Volley.
Le atlete di coach Gian Paolo Sperandio hanno iniziato alla grande la stagione, con 3 vittorie in altrettante gare, tutte arrivate con un netto 3-0.
Casella dei set subiti ancora vuoti e quoziente punti più alto di tutto il girone (1,53  – con 227 punti all’attivo e solamente 148 al passivo).
Dall’altra parte della rete anche Foligno può vantare 3 vittorie per 3 set a 0, ma – al contempo – anche una sconfitta, a Terni, nella seconda di campionato, per 3 a 1.
Quoziente set più alto per Foligno, dietro proprio a Bastia, con 3,33 – dati i 10 set fatti al numeratore e i 3 subiti al denominatore.
Sarà una sfida senza esclusione di colpi, che farà emergere – forse, già da ora – una prima, anticipata, gerarchia in classifica.
Ghiotta occasione, di certo, per La Gargotta Bastia, che potrebbe mandare un messaggio importante a tutte le dirette concorrenti e riprendersi la vetta della graduatoria; gara delicata per Foligno, che ha già perso uno scontro diretto e non può permettersi di rimanere indietro.
Appuntamento fissato per Sabato 11 Novembre alla palestra Comunale “Fausto Ciccioli” di Foligno, con fischio d’inizio previsto per le ore 21:00.

31 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>