Botta & risposta Bura firma il vantaggio, poi tante occasioni prima del pari di Passeri

Bastia 1 Fontanelle Branca 1

BASTIA (4-3-2-1): Lillacci 6, Muzhani 6,5 Berettoni 6,Benedetti 6+, Fiorucci 6,5, Zanchi 6,5, Stirati 6+ (29’ st Bonucci nc), Marchetti 6, Rosignoli 6
(36’ st Meschini nc), Bura 6+, Bokoko 6. (A disp. Massetti, Innocenzi, Pasquini, Deda,Allegrucci). Allenatore: Grilli 6.

FONTANELLE BRANCA (4-3-2-1): Lapazio 6, Maurizi 6-,Gaggiotti A. 6(11’ st Cesaroni 5), Gnagni 6,5, Barbetta 6, Lucarini 6+, Gaggioli 6, De Iuliis6,5 (11’ st Radicchi 6-), Gaggiotti M. 6, Montanari 6,5 (32’ st Passeri 7), Battistelli 6+ (11’ stBellucci 6). A disp. Fiorucci, Boccolini) Allenatore: Francioni 6.

Arbitro: Diego Serica Terni 5. Assistenti: Baroni e Quaglia di Foligno. Reti: Bura 8’ pt, Passeri 43’ st. Note: Ammoniti Bura, e Marchetti del Bastia, Barbetta e Cesaroni Fontanelle Branca Calci d’angolo 6 a 4 per il Bastia. Poco più di 300 spettatori.

Bastia Umbra IL BASTIA fermato in casa dal Fontanelle Branca, che impone uno stop alla corsa del Bastia verso il primato. Dire sprecona alla squadra di Grilli ieri è dire poco, perché dopo la rete di Bura propiziata da Stirati, il Bastia ha continuato a colpire, ma senza efficacia. Ha subito il pareggio a due minuti dalla fine con uno splendida conclusione di Passeri, forse viziata dal fallo di mani a lungo reclamato da locali, ma negato dall’arbitro. Lo stesso direttore di gara è stato contestato dagli ospiti per rigore negato. Partita a tratti molto nervosa soprattutto nella ripresa. LA RETE del Bastia all’8’: Stirati scende sulla fascia destra e calibra al centro per Bura che libero insacca senza problemi. Poi, la reazione degli ospiti è senza effetti concreti, è ancora il Bastia a fallire il bersaglio al 12’ con Stirati che conclude a fil di palo. Lo stesso Stirati al 28’ lambisce il bersaglio. Primo vero pericolo dagli ospiti al 30’ quando De Iuliis, servito da Montanari, fa la barba alla traversa. Al 37’ sembra il momento buono per Stirati che, servito in modo impeccabile da Benedetti, conclude ancora fuori. Nella ripresa ben cinque cambi nella squadra ospite che con l’ultimo arrivato Passeri centra il set alla destra di Lillacci e sigla la parità.

Massimo Stangoni

53 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>