BASTIA INTERVENTI ALLA SCUOLA DON BOSCO

BASTIA UMBRA – RIAPRIRÀ in modo graduale la Scuola primaria don Bosco in via Roma, chiusa per lavori da metà dello scorso aprile. Il cantiere è stato completato e da
mercoledì 15 novembre cominceranno a tornare in sede le 15 classi che erano state trasferite altrove. Cominceranno le tre classi dislocate a Ospedalicchio e a seguire tutte le altre. Lo
scaglionamento è dovuto alla scelta di movimentare banchi e arredi solo di pomeriggio per evitare la sospensione delle lezioni la mattina. Solo la palestra è stata riaperta già ad ottobre
potendo disporre di un ingresso autonomo dai giardini pubblici di viale Marconi. «E’ UN INTERVENTO effettuato con la condivisione della scuola e delle famiglie – sottolinea
l’assessore Catia Degli Esposti –. Nonostante la concomitanza tra fine 2016 e inizio 2017 degli eventi sismici siamo riusciti a dare risposte a tutti anticipando, come nel caso della
Primaria Don Bosco, un intervento già programmato e attuato nella scuola media, finalizzato ad evitare i rischi di crolli di intonaco dai soffitti nelle aule. Abbiamo realizzato lavori non
inizialmente previsti per il miglioramento strutturale e funzionale dell’edificio scolastico in via Roma, che è il più antico del territorio comunale». Oltre ai lavori antisfondamento, sono
stati effettuati interventi per il miglioramento sismico dell’edificio, nuove lampade a led e il rifacimento dei servizi igienici, spesa: 610mila euro.

88 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>