E’ TORNATO dopo tre anni di assenza e si sta ben distinguendo nel girone B di Seconda categoria. Parliamo del Costano, al quarto posto in graduatoria e reduce da un confronto al
vertice con la vicecapolista Palazzo. «Un punto è buono – racconta mister Alberto Ciancabilla -, anche perchè alla fine abbiamo anche rischiato di perdere. Però se devo dirla tutta noi siamo
scesi in campo cercando i tre punti perchè avevamo le potenzialità per conquistarli. Purtroppo non si è visto il bel gioco per colpa anche del campo, ma pazienza». Primato posto sempre nel
mirino? «Penso che sia difficile perchè oggettivamente il Vitellino ha una rosa fortissima, un attaccante di categoria superiore come Mattia Sacco e che a dicembre si è anche rinforzata
con un elemento come Nuccioni. Però penso che la corsa sul Palazzo possiamo ancora farla tutta. Il mio Costano? Abbiamo una rosa composta da giocatori che hanno militato anche in
categorie superiori e giovani di talento. Tanti li conoscevo per averli allenati nel settore giovanile del Bastia, si è formato un bel gruppo».

345 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.