Non sarebbe totalmente d’accordo coach Gian Paolo Sperandio con il detto carnascialesco “a Carnevale, ogni scherzo vale”. Lo dimostra la concentrazione imposta dalla panchina bastiola e tramutata in campo in un netto 0-3 esterno, che rovina la festa alla Essepi San Feliciano. È capitan Giulia Uccellani a trascinare La Gargotta alla vittoria, con 18 fondamentali punti. Dall’altra parte della rete ci prova Veronica Giunti (10) a suonare la carica, ma Bastia si maschera da giustiziere e archivia la pratica San Feliciano.
Impone subito i suoi ritmi La Gargotta Bastia   che doppia le atlete di casa (4-8); queste però provano a tenere botta (11-13), costringendo Sperandio al time-out. Al rientro Mancinelli e compagne tornano a premere sull’acceleratore e Uccellani realizza due punti consecutivi (13-20), che mettono il risultato in ghiaccio (14-25).
Non arriva puntuale la reazione locale e, così, ne approfitta Francesca Alessandretti per portare avanti le compagne (2-7). Allunga Tabai di giustezza (6-12), ma Bastia pecca di eccessiva sicurezza e, invece di affondare il colpo del knock-out, fa tornare a galla Giunti e compagne (12-14). Il time-out di Sperandio è ancora profetico e rigenerante e Bastia torna a correre, con l’innesto di Kelly Grimaldi (17-21), portandosi sullo 0-2 (21-25).
Più equilibrato il terzo – e decisivo – set. Si va punto a punto fino al sorpasso di San Feliciano (10-9), che chiama ancora La Gargotta a catechismo da Sperandio. Arriva puntuale il ribaltone di Uccellani, con il muro che segna il 10-11; poi inventa Ida Bergamasco – in grande spolvero – con i punti del 14-17 e del 16-19. Prova a rifarsi sotto, in extremis, San Feliciano (20-23), ma il match è ormai compromesso e a Bastia non si scherza, neanche a Carnevale (20-25).
ESSEPI SAN FELICIANO – LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY = 0-3 (14-25; 21-25; 20-25)
ESSEPI SAN FELICIANO: Migni 4, Biancalana 4, Raschi (L), Roccatelli 2, Angeletti, Marzocchi 5, Mencarelli 4, Giunti 10, Baldoni 5. N.e.: Riganelli, Marinelli, Bigi, Andrettini (L2), Pettirossi.
LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY: Cei, Lomurno, Codignoni 9, Alessandretti 11, Ercolanoni 2, Bergamasco 2, Tabai 3, Uccellani 18, Mancinelli (L), Spacci 3, Grimaldi 4. N.e.: Buzzavi, Patasce. All.: Gian Paolo Sperandio; ass.: Alberto Dionigi.
San Feliciano: (b.s. 8, v. 8, ricez. pos. 38%, prf. 25%, attacco 23%, muri 1, errori 11).
Bastia: (b.s. 5, v. 4, ricez. pos. 53%, prf. 40%, attacco 39%, muri 2, errori 10).

187 Visite totali, 3 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>