Vendica la sconfitta di pochi giorni fa La Gargotta Bastia Volley del tandem Sperandio-Dionigi che, in soli 3 set, archivia la pratica delfino Tavernelle Agr. antico Molino e si rilancia in ottica Play-Off. Rischio contenuto, nonostante la buona prova delle padroni di casa che fanno sudare tutti e 3 i parziali a capitan Uccellani e compagne. Ottima prova corale per le bastiole, con i 9 punti di Eva Spacci, gli 8 di Uccellani e Patasce ma, soprattutto, vanno tutte a segno – eccezion fatta per i liberi – 17 su 17. In grande spolvero il palleggio con i 7 punti di Ercolanoni e i 4 di Ida Bergamasco; per la Delfino Tavernelle tutta l’offensiva è rimessa sulle spalle di Ilaria Orecchini (14 di personale).

DELFINO TAVERNELLE AGR. ANTICO MOLINO – LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY = 0-3 (16-25; 21-25; 21-25)

DELFINO TAVERNELLE: Larini 6, Tordo C., Zugarini, Tordo V. 3, Maccari (L), Bragetta 4, Sargentini 3, Bartoccioni 4, Orecchini 14, Gioia 5, Ceccarelli 1.

LA GARGOTTA BASTIA VOLLEY: Lomurno 1, Codignoni 1, Rosi (L), Alessandretti 5, Buzzavi 5, Ercolanoni 7, Patasce 8, Bergamasco 4, Tabai 2, Uccellani 8, Mancinelli (L), Spacci 9, Grimaldi 2. All.: Gian Paolo Sperandio; ass.: Alberto Dionigi.

Tavernelle: (b.s. 8, v. 7, ricez. pos. 51%, prf. 44%, attacco 23%, muri 5, errori 10).

Bastia: (b.s. 5, v. 9, ricez. pos. 43%, prf. 37%, attacco 32%, muri 5, errori 9).

388 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.