Nas in azione

BASTIA UMBRA Cinquanta chili di prodotti alimentari mal conservati, privi di etichettatura e di indicazioni sulla tracciabilità sono stati sequestrati ieri in un ristorante giapponese del bastiolo, il cui titolare si è visto comminare una maxi multa da 2.500 euro. L’ispezione è stata svolta dai carabinieri del Nas con il supporto del Servizio veterinario dell’Usl Umbria 1: nel mirino sono finiti tre congelatori contenenti carne, pesce e semilavorati farinacei, non solo irregolarmente congelati e quindi in cattive condizioni igieniche e sanitarie, ma anche privi di etichettatura
e di indicazioni sulla tracciabilità: i prodotti saranno ora avviati a distruzione

256 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>