Atletica leggera

Orvieto L’ATLETICA Leggera umbra gode di buona salute. La conferma è arrivata dai campionati regionali assoluti disputati ad Orvieto dove si sono registrate delle prestazioni di
buon livello tecnico nonostante il tempo, poco clemente, di questi giorni che non ha certo agevolato gli atleti/e in gara. Tra le prestazioni di maggiore rilievo la staffetta 4×100
femminile dell’Arcs Cus Perugia che ha stabilito il nuovo record regionale correndo in 48’’44. Il quartetto era formato da Delia Bordonaro, Ilaria Alfonsi, Nadine Santificetur ed Elena
Ricci. Ilaria Alfonsi ha trionfato nelle gare veloci. Giovanni Bianchi, Athlon Bastia, domina le gare veloci maschili stabilendo il personale nei 100 con il tempo di 11»11. Valeria Pedetti,
categoria Sf 45, ha migliorato il record nazionale sui 5 km di marcia portandolo a 25’14’’72. Di grande rilievo i 4 metri nell’asta di Alessandra Lazzari, Arcs Cus Perugia, tornata sui suoi
livelli. Bene anche Eleonora Schertel nell’alto dove ha scavalcato l’asticella posta a metri 1,73. Ma la prestazione più importante è stata quella della 14enne dell’Arcs Cus Perugia
Melissa Fracassini che ha stabilito il nuovo record regionale nei 1000 metri in 2’56’’02 togliendolo a Chiara Casagrande che lo aveva stabilito con 2’57’’58 ben 22 anni fa. Quello di
Melissa è uno dei miglori tempi a livello nazionale. Per quanto riguarda la graduatoria a squadre scontati i successi dell’Arcs Cus Perugia nel femminile che con 14.500 punti ha
ottenuto la conferma alle nazionali Argento. Sergio Pioppi

827 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.