BASTIA COMUNE, OK AL RENDICONTO DI GESTIONE

BASTIA UMBRA – IL RENDICONTO di gestione 2017 è stato approvato a maggioranza dal Consiglio comunale martedì sera, dopo un approfondito dibattito scaturito dalla relazione dell’assessore al Bilancio, Roberto Roscini. Sono stati evidenziati alcuni aspetti e dati del rendiconto, di cui il più rilevante riguarda gli investimenti in opere pubbliche che nel 2017 hanno superato l’importo di 4 milioni di euro: l’avvio dei lavori della nuova scuola a XXV Aprile, bloccati dal ricorsi al Tar vinti dal Comune, il recupero e la riapertura dell’ex chiesa Sant’Angelo e i lavori per eliminare il rischio sfondellamento dei solai della scuola primaria ‘Don Bosco. Inoltre, 600mila euro sono stati utilizzati per la manutenzione straordinaria delle strade. «SIAMO riusciti a ridurre l’indebitamento di oltre 800 mila euro – ha sottolineato l’assessore Roscini –. La cosa di cui vado più orgoglioso, oltre alla rinegoziazione dei mutui, è l’apertura dei cantieri. Nel 2017 siamo riusciti ad avviare i lavori, grazie ad un costante impegno di tutta l’amministrazione comunale che ha operato con grande determinazione e lungimiranza per centrare gli obiettivi stabiliti. Un’iniziativa molto importante, che presto vedrà la luce, è l’intervento di consolidamento e adeguamento sismico del palazzo comunale». Si è parlato anche dell’imposta di pubblicità da parte del nuovo gestore che da gennaio 2017, pur tra qualche mugugno degli imprenditori per gli oneri aumentati per la pubblicità, ha determinato maggiori entrate nelle casse del Comune.

335 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.