BASTIA UMBRA PROGETTI IN CANTIERE

BASTIA UMBRA – CHI PASSA per via Torgianese, la strada che collega il centro storico ai quartieri a ovest in direzione di Perugia, non può non rilevare che il panorama intorno all’ufficio postale sta completamente cambiando. Sono in costruzione 5 palazzine dove verrà attuato il ‘Social Housing’, una serie di abitazioni, un centinaio, per giovani famiglie, singoli e anziani con redditi che non permettono loro di accedere al mercato libero.
Nell’area Franchi, verso la linea ferroviaria dietro le poste, sono in atto altri lavori per i cosiddetti sottoservizi (fogne, metano, reti elettrica e idrica, nonché per la fibra ottica), inoltre è in costruzione la nuova bretella stradale per accedere alla stazione ferroviaria e tre rotatorie. Lavori che saranno portati a termine entro giugno. Di che si tratta? «E’ l’attuazione del piano di recupero urbanistico dell’area Franchi – spiega l’assessore all’urbanistica, Francesco Fratellini – che è passato alla fase realizzativa. Il piano Franchi andrà attuato a stralci e ora, oltre alle residenze
di social housing, vedremo presto anche le opere di urbanizzazione compreso il nuovo accesso viario alla stazione, che è un intervento propedeutico al nuovo sottovia ferroviari di via Firenze». E’ in corso l’ampliamento e il recupero del ponte sul Tescio, i cui lavori dovrebbero essere completati entro giugno. Insomma, una nuova Bastia che si comincia a vedere. E’ vero che potrebbe partire il piano di recupero di piazza Togliatti? »E’ solo un’ipotesi – aggiunge
Fratellini – che andrà verificata nelle prossime settimane». m.s.

447 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.