BASTIA UMBRA DECISIONE PRESA ALL’UNANIMITA’

BASTIA UMBRA – IL CONSIGLIO comunale ha approvato lunedì sera la convenzione per l’associazione del servizio di polizia municipale con il Comune di Bettona. Non è una novità in quanto la
stessa convenzione era stata stipulata sei anni fa tra il sindaco Stefano Ansideri e quello di Bettona Marcantonini. Successivamente fu interrotta quando Marcantonini fu sostituito da Frascarelli.
La novità questa volta è rappresentata dalla votazione unanime del provvedimento rispetto al 2012, quando l’accordo fu criticato dalle opposizioni di sinistra in quanto si riteneva dannoso ala funzionalità del servizio e utile soltanto a Bettona. OGGI le posizioni sono cambiate alla luce dell’esperienza maturata in questi anni e per la riconosciuta utilità degli enti locali a cogestire i servizi quando risulta possibile. Oltre alla polizia municipale Bastia gestisce in associazione anche il controllo di gestione amministrativa. «La decisione assunta in modo unanime – ha dichiarato il sindaco Ansideri -mi fa piacere constatando che il confronto e il dialogo sono sempre elementi utili. La convenzione questa volta per noi è particolarmente utile, in quanto avremo presto delle uscite di agenti della polizia locale che andranno in pensione ed abbiamo difficoltà a reperire personale esperto da altre amministrazioni». La convenzione prevede che il compito di
comando della polizia locale spetti a Bastia Umbra e quello di vice a Bettona. m.s.

258 Visite totali, 3 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.