BASTIA MESSA IN SICUREZZA E AMPLIAMENTO

BASTIA UMBRA – ULTIME battute nel cantiere del ponte sul Tescio (nella foto la riasfaltatura del fondo stradale) per i lavori di consolidamento e ampliamento in seguito all’incidente del febbraio 2016 in cui un autocarro sfondò un parapetto rendendo insicuro il ponte. Da allora il tratto del ponte è stato transitabile a senso unico alternato, regolato da un sistema semaforico. Molti i disagi in oltre due anni fino ai primi dello scorso aprile, quando il
ponte su via Firenze è stato chiuso al traffico per consentire i lavori di messa in sicurezza e ampliamento. Il progetto, di cui i lavori in corso rappresentano il primo stralcio, prevede il ripristino della circolazione a due corsie e la realizzazione di un marciapiedi che andrà a collegarsi con quello sul ponte di Bastiola. POI, IN TEMPI ancora da programmare, verrà realizzata una rotatoria sulla strada Assisana che permetterà di eliminare i semafori, con uno snellimento del traffico nell’area interessata. Tutto è bene quel che finisce bene, ma non si può dimenticare che per
arrivare al traguardo, ormai imminente del primo stralcio, sono serviti quasi 30 mesi, di cui meno di tre per i lavori. La vicenda del ponte dovrebbe essere d’esempio per gli amministratori locali a rendere più veloci i tempi di intervento e ai politici di rango nazionale e regionale di individuare modalità di snellimento procedurale e burocratico per concretizzare gli sforzi di efficienza in sede locale. m.s.

209 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.