Serie D Bonura: «Chiedo determinazione»

Bastia Umbra TERZA PARTITA in otto giorni per il Bastia Calcio, che ha trovato il primo punto in classifica nella terza giornata a San Gimignano nella gara infrasettimanale. Oggi, al Comunale Carlo Degli Esposti arriva il Prato, squadra che nei giorni scorsi ha rinnovato i propri ranghi con quattro nuovi giocatori. E’ utile guadare e considerare l’avversario di turno, ma il Bastia neo-promossa in serie D ha l’obbligo di darsi un’identità definita, mentre cerca di
far punti per arrivare alla salvezza prima possibile. «Finalmente mercoledì nella partita fuori casa – rileva il presidente Sandro Mammoli – la squadra non solo si è espressa in modo positivo, ma ha fatto ciò che vorrei vedere in ogni occasione. Volitiva, determinata e mai appagata sono le caratteristiche che a San Gimignano non hanno consentito di conquistare l’intera posta, ma non per nostra responsabilità. Ho chiesto ai ragazzi quella continuità di
impegno e rendimento che ci potrà facilitare nel conquistare punti e dare soddisfazioni ai tifosi. Chiedo agli sportivi e alla città, già da oggi, di non far mancare l’indispensabile sostegno». La rosa della Bastia registra l’indisponibilità di Curti che, infortuno ad una caviglia, sarà assente per una decina di giorni, mentre Trinchese non ha ancora recuperato. «Per il resto la squadra è in fase di crescita e nelle condizioni giuste per affrontare il Prato da
non sottovalutare», sottolinea mister Bonura. Quanto al modulo, che si fa dopo la sperimentazione di mercoledì con il 4-4-2? «E’ stata una fase momentanea; la squadra si esprime al meglio con il consueto 4-3-3. A parte il modulo – conclude il tecnico – ho chiesto ai ragazzi la determinazione necessaria a fare bene». m.s.

523 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.