Bastia Umbra CI SONO volute sei giornate di campionato con due soli pareggi e quattro sconfitte per riportare il Bastia Calcio a considerazioni più realistiche. Non basta mettere insieme una squadra di giovani volenterosi, se poi alla prova del campo non si riesce a fare punti. La decisione di cambiamento, annunciata dal presidente Sandro Mammoli due settimane fa, è l’ingaggio del difensore centrale Andrea Bagnai, 26enne fiorentino di origine, che ha militato nelle due ultime stagioni in serie D nel Mezzolara (Emilia). E’ già a disposizione di Bonura da ieri e si allena per scendere in campo domenica con la Sangiovannese. «Sapevamo di dover soffrire con una squadra giovane nella fase iniziale, guidata da un ottimo tecnico per la prima volta in D – sottolinea il presidente – . Siccome, però, intendo fare di tutto per evitare la retrocessione, ho deciso l’ingaggio di un difensore centrale esperto». Per Bonura «E’ essenziale un po’ di esperienza, la squadra avrà maggiore sicurezza e, finalmente, con la possibilità di sbagliare di meno e fare punti». m.s

357 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.