Sessantenne girava con roncola e sfollagente

BASTIA UMBRA Duecentodieci persone e 120 auto controllate, un arresto e varie denunce. E’ il bilancio di un’attività dei carabinieri coadiuvati anche dagli specialisti nei controlli del tredicesimo reggimento Friuli Venezia Giulia. In particolare i carabinieri di Valfabbrica hanno arrestato 21enne albanese clandestino sorpreso mentre consegnava cocaina a una connazionale (segnalata come assuntrice) residente nel bastiolo; l’uomo, ritrovato in possesso di 14 bustine di coca, è stato arrestato, condannato a un anno  e  otto mesi, e prossimamente  espulso. Sempre  a Bastia Umbra è stata denunciata una 42enne albanese per il furto di un paio di scarpe da un negozio e un 60enne cannarese per porto di oggetti atti a offendere (sequestrati roncola e bastone sfollagente). Nei guai anche un 21enne bastiolo che non è stato trovato in casa in orario notturno, un 43enne nigeriano che non ha esibito il permesso di soggiorno, due giovani residenti Bastia per guida senza patente (veicoli sequestrati) e due giovanissimi assisani trovati in possesso di modiche quantità di hashish.

 

 

88 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.