Serie D Il patron del Bastia chiede maggiore concretezza alla squadra

Bastia Umbra ALTI e bassi. Oggi più bassi che alti per il Bastia Calcio che ha subito un’altra sconfitta (2-0) in trasferta ad opera del Tuttocuoio. Un risultato, però, che non riflette l’andamento della gara in cui il Bastia è stato reattivo, ha sbagliato un rigore ma non ha avuto l’assegnazione di due rigori per altrettanti falli in area. Tuttavia il bilancio attuale, in prossimità del giro di boa, dice che la squadra è ferma a 16 punti dopo 18 partite, in una situazione diventata molto pericolosa. «Pretesti non ne cerco – sottolinea il presidente Mammoli – ma non posso tacere che ultimamente gli arbitri troppo spesso sbagliano a nostre spese. Spero e mi auguro che in futuro le decisioni arbitrali siano più eque. Devo anche constatare che siamo ‘bellini ma concreti’, quando invece dovremmo rimetterci subito in carreggiata». Mister Bonura ha rilevato che la rosa ora è corta e senza valide alternative,soprattutto nel reparto offensivo. «Ha ragione l’allenatore – risponde il presidente –attendiamo da Juve e dal Bologna offerte di giovani validi». m.s

400 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.