Serie D Al Comunale arriva la Sinalunghese

Vogliamo chiudere il girone con un segno positivo

Bastia Umbra ULTIMA partita che chiude l’anno e il girone di andata. Oggi al Comunale Carlo Degli Esposti il Bastia ospiterà la Sinalunghese. La squadra del presidente Sandro Mammoli si affaccia all’appuntamento con 16 punti e tante incertezze. Dopo una partenza incerta la matricola Bastia a fine ottobre ha cominciato ad incamerare vittorie e punti, grazie a qualche innesto. Poi, è tornata un andamento altalenante durato fino ad oggi. Sia chiaro, però, che nella partita in trasferta col Tuttocuoio il Bastia ha lottato, sbagliato ed è stata penalizzata anche da valutazioni arbitrali, pagando un prezzo ben oltre i propri limiti. Oggi, è necessario giocare, essere determinati per incassare finalmente quel punteggio pieno che manca da troppo tempo. Due sono gli squalificati, Bura e Trinchese, con una rosa ridotta che crea qualche problema soprattutto nel reparto offensivo. «NON È e non può essere una giustificazione né per ma, né per i ragazzi – spiega mister Marco Bonura -. Siamo alla ricerca da troppo tempo di punti e di un gioco efficace, per cui dobbiamo di tutto per fare punti. Forse disegnerò un 4-4-2 anziché il solito 4-3-3, ma questo è un dettaglio tecnico. Abbiamo preparato questa gara con un lavoro serio tutta la settimana e vogliamo chiudere il girone con un segno positivo». La tifoseria locale non aspetta altro che di essere rassicurata. Anche il presidente Mammoli ha confermato l’impegno di nuovi arrivi a gennaio, ma chiese subito a tecnici e giocatori di dare un riscontro positivo. L’arbitro di oggi è il signor Giovanni Agostoni di Milano. BASTIA (4-4-2): Bruno, Marani, Rosignoli, Conti, Santeramo, Bagnai, Belli, Qoku, Tascini, Boldini, Bokoko, Allenatore: Marco Bonura. m.s.

401 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.