APPROVATO IL BILANCIO

BASTIA UMBRA – IL CONSIGLIO comunale ha approvato a maggioranza, evitando così l’esercizio provvisorio, il bilancio di previsione 2019–2021 e il programma triennale delle opere pubbliche. «Il bilancio 2019 – ha sottolineato l’assessore Roberto Roscini – non prevede aumenti di imposte o tariffe, mentre è confermata la riduzione delle imposte per immobili concessi in comodato d’uso gratuito ai parenti di primo grado». RIMANE in sospeso la Tari, perché il gestore (Gest-Gesenu) non ha ancora comunicato il piano finanziario 2019 del servizio gestione rifiuti. Si prevede a fine esercizio un avanzo di parte corrente di 63mila euro. «Nel 2019 – ha aggiunto l’assessore – saranno realizzati investimenti per 6 milioni di euro». Si tratta di fondi per completare la costruzione della scuola a XXV Aprile, la ristrutturazione del palazzo comunale, le opere di difesa idraulica sul torrente Tescio, la nuova Palestra di XXV Aprile, nonché la manutenzione straordinaria delle strade. «LA GESTIONE della spesa per interessi rappresenta un esempio dell’operato dell’amministrazione Ansideri – ha rilevato Roscini –. Una gestione attenta all’uso delle risorse e del patrimonio comunale per evitare sprechi e assicurare servizi di qualità ai cittadini».

408 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.