Finisce 1-1 L’undici di Bonura va in vantaggio nella ripresa con Belli, il Ponsacco pareggia nel finale

Bastia 1 Ponsacco 1

BASTIA (4-3-3): Bruno, Mazzone (28’ st Qoku), Bokoko, Conti, Marani, Santeramo, Belli (46’ st Tarpanelli), Trinchese, Tascini, Boldini, Bura (28’ st Bagnai). Allenatore Marco Bonura.

PONSACCO (4-3-1-2): Bulgarelli, Luci, Gremigni, Colombini, Doveri (17’ st Mazzanti), Negri, Tazzer, Castorani (33’ st Benericetti), Zorica (28’ st Mariani), Brega, Caciagli. All: Giovanni Maneschi. Arbitro: Zamagni di Cesena (Santoni e D’Ambrosio). Reti: Belli 15’ st; Mariani 37’ Note: Espulsi Gremigni 6’ st, Santeramo 42’ st. Ammoniti: Mazzone, Boldini e Marano del Bastia; Lici, Gremigni e Tazzer del Ponsacco. Circa 500 spettatori. 46’ pt, 51’ st.

Bastia Umbra IL PAREGGIO con il forte Ponsacco è un buon risultato che, alla luce degli oltre 90’, sta stretto al Bastia che ha giocato con generosità e grande impegno. Soddisfatto l’allenatore Marco Bonura: «Una prestazione più che soddisfacente che non ha dato la vittoria perché non siamo riusciti a raddoppiare. Le partite vanno chiuse a tempo debito. I nostri avversari sono molto forti sui tiri piazzati e la loro rete è scaturita da un calcio d’angolo. Mi sembra, però, che siamo sulla strada giusta». Nella fase iniziale sono stati i toscani a premere di più, ma mai con quella forza da piegare il Bastia. Poi nella ripresa, l’espulsione di Gremigni e il Ponsacco in dieci, il Bastia ha preso il volo andando in vantaggio e tenendo per oltre mezz’ora le redini del gioco. Poi la rete dei toscani, oltre a riequilibrare il risultato, li ha caricati di entusiasmo. All’inizio della partita il primo affondo è stato di Caciagli, poi l’immediata reazione del Bastia con Belli che ha costretto al corner la difesa ospite. Altro tentativo insidioso di Caciagli all’8’ sventato da Santeramo prima e dal portiere dopo. Al 24’ Doveri spara un siluro che sfiora il palo. Ultimo affondo pericoloso al 38’ al termine di una mischia in area e concluso con un tuffo di testa di Castorani che ha sfiorato il palo. Nella ripresa al 6’ l’espulsione di Gremigni per la seconda ammonizione a causa di un fallo su Tascini. Il Ponsacco nonostante in dieci, al 12’ tenta una conclusione senza esisto con Zorina. Poi solo Bastia. Al 13’ Tascini, imbeccato da Bura, conclude con un diagonale insidioso che il portiere Bulgarelli riesce a deviare con la punta delle dita. Al 15’ la rete: triangolazione perfetta tra Bura, Tascini e Belli il quale incrocia sulla sinistra beffando il portiere. Il Bastia, padrone del campo, al 26’ potrebbe raddoppiare con Bura che calibra un pallonetto quasi perfetto che il portiere alza con la mano. Al 37’ Mariani, appena entrato, centra il bersaglio, raccogliendo una corta respinta, insacca sorprendendo il 7/1/2019 2/2 portiere Bruno. Al 42’ anche il Bastia rimane in dieci per l’espulsione di Santeramo. Massimo Stangoni

262 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.