BASTIA UMBRA IERI PRIMO dei sette incontri previsti dal progetto «Paliolabo: i Rioni vanno a scuola». La proposta è partita dal plesso della Scuola Primaria «Umberto Fifi» con l’intento di potenziare le competenze artistiche ed espressive degli alunni grazie alla collaborazione dei Rioni. In occasione del Palio di settembre infatti si preparano le sfilate con animazioni, scene, macchine sceniche e forme teatrali. Il primo incontro ieri è durato un’ora e mezzo focalizzando alcuni temi delle sfilate adatti ai bambini. In cattedra vanno esperti di recitazione ed altro, uno per ogni rione (Moncioveta, Portella, S. Angelo e S. Rocco). Le prossime lezioni di teatro si terranno nelle prossime settimane, fino all’11 maggio. «E’ STATA una proposta che abbiamo accolto con entusiasmo – ha sottolineato Federica Moretti, presidente dell’Ente Palio – e consenso unanime del direttivo. E’ uno sviluppo naturale del grande lavoro delle sfilate che ora, grazie a questa possibilità, entrerà a scuola con analisi del linguaggio di immediata comprensione. I laboratori creativi sono realizzati dai referenti dei quattro rioni». Le lezioni prevedono oltre ai linguaggi artistici anche l’adozione di strategie metodologiche, che utilizzano tecniche grafico-pittoriche e plastiche particolari.

483 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.