Ottimi i risultati degli interventi interforze di Polizia

Continueranno per tutta l’estate i controlli notturni della Polizia locale in risposta al crescente allarme sociale dovuto al consumo e smercio di sostanze stupefacenti e ad atti di vandalismo.
“Abbiamo attivato il servizio notturno – ricorda la dottoressa Carla Menghella, comandante della polizia locale – come prevede il programma di mandato relativo al settore sicurezza, allo scopo di dare tranquillità alle famiglie nelle serate estive. Questa azione preventiva è volta a vigilare sui centri di aggregazione, le aree ad uso pubblico e anche le pubbliche manifestazioni per le quali siamo chiamati a svolgere servizi su strada”.

Quest’anno la novità più importante è rappresentata da controlli interforze di polizia, che vengono coordinati dalla Questura di Perugia e diretti dal Commissariato della Polizia di Stato di Assisi, che hanno accolto con sollecitudine una segnalazione partita dall’Amministrazione comunale di Bastia Umbra che reputava necessario un rafforzamento dei dispositivi di vigilanza e prevenzione, a seguito del ripetersi di fenomeni di criminalità piuttosto preoccupanti.
Ad oggi, sono state svolte più operazioni, in cui sono stati eseguiti controlli su pubblici esercizi, aree di verde pubblico e sugli insediamenti di nomadi nel territorio comunale.

“Tali controlli, che hanno aperto una nuova fase collaborativa con la Polizia di Stato ed anche con l’Arma dei Carabinieri – sottolinea la Comandante Menghella –, hanno avuto esiti largamente postivi, registrando l’apprezzamento dell’opinione pubblica.
Presto sarà effettuato un ulteriore intervento di controllo”.

Bastia Umbra, 29 luglio 2016

Ufficio Stampa del Sindaco

2,382 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.